Alimentazione

"Un successo nel segno dell'agricoltura"

Domenica, ad Inveruno, si è assistito ad una autentica invasione. Cittadini da tutti i paesi limitrofi, ma anche da Busto Arsizio, Rho e Milano sono accorsi per visitare la 408^ Fiera di San Martino di Inveruno. Un appuntamento nel segno della tradizione che, per tre giorni ogni anno, riporta tutti alle nostre origini contadine.

Alimentazione Oncologica

Dottor Lorenzo Maffioli, Direttore Dipo (Dipartimento Interaziendale Provinciale Oncologico) XI. Direttore della Medicina Nucleare dell’Ospedale di Legnano

Le recenti pubblicazioni dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) hanno riportato alla ribalta l’importanza di una sana alimentazione. E’ ormai chiaro a tutti che una corretta dieta, associata ad un corretto stile di vita, riduce il rischio di molte patologie sia in ambito cardiovascolare che in quello oncologico.

"La Fiera torna all'Agricoltura"

Un passo avanti... all’indietro. Sembra un paradosso ma la 408^ Fiera di San Martino, in programma dal 14 al 16 novembre, guarda al futuro ritornando al mondo agricolo. Il successo di Expo ha certificato un’attenzione alla terra, al rispetto dell’ambiente e alla qualità: “In questa edizione della fiera - ci spiega il Sindaco Sara Bettinelli - l’obiettivo che ci siamo posti è che sia la Fiera ad andare verso il territorio e non i cittadini verso di essa; riuscire a valorizzare e creare opportunità con le realtà esistenti è fondamentale per crescere”.

Flash Mob per il Cibo

(VIDEO) In occasione della visita del segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ad Expo per la Giornata mondiale dell’Alimentazione, ‘Caritas’ ha organizzato due momenti dedicati alla lotta allo spreco alimentare e alla fame nel mondo. Alle 17, sul Decumano davanti all’Edicola Caritas, si è infatti tenuto un flash mob in cui alcuni alimenti si ‘arrabbiavano’ coi visitatori spronandoli ad evitare lo spreco del cibo.

La Carta di Milano

L a Carta di Milano rappresenta l’eredità culturale di Expo Milano 2015. Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, il grande Evento internazionale è stato preceduto da un ampio dibattito nel mondo scientifico, nella società civile e nelle istituzioni sul Tema di Expo ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’.

L'Olio per la Pace

Nella mattinata dell’11 Ottobre si è tenuta sul palco del ClusterBioMediterraneo una conferenza incentrata sul tema dell’olio dal titolo “L’Olio per la Pace”. Il titolo è del tutto esplicativo poiché la discussione tra gli ospiti invitati non ha riguardato soltanto una descrizione dell'olio in sé come prodotto, con tutte le sue caratteristiche di eccellenza, ma anche la sua rappresentatività a livello mondiale per il nostro paese, come simbolo di pace, in quanto il ramoscello d’ulivo ne è da sempre metafora.

La Mensa dei Popoli

«E' stata una giornata di solidarietà e condivisione ma è stata anche una provocazione: queste persone, che abbiamo invitato, in rappresentanza delle migliaia che ogni giorno assistiamo, sono un grande test per Expo. Se fra qualche anno le loro condizioni di vita miglioreranno, vorrà dire che Expo non è stata solo una grande kermesse, ma ha lasciato davvero il segno».

Anci alla scoperta del tartufo

È partita con l'associazione nazionale Città del tartufo la giornata della buona cultura promossa da Anci per Expo in Cascina Triulza. Il re dei funghi è stato presentato al pubblico dall'associazione che rappresenta 11 regioni e 50 territori produttori. Alcune curiosità sono emerse durante il laboratorio sensoriale tenuto dal centro studi tartufo di Alba. Ad esempio il tartufo è il secondo prodotto più caro al mondo, dopo lo zafferano. Il tartufo bianco è presente solo in Italia e non può essere ricreato, a differenza di quello nero che invece può essere coltivato.

Cacao e Cultura della Felicità

Accoglienza calorosa questa mattina per la delegazione di Saõ Tomé e Principe, che a Expo Milano 2015 ha celebrato il suo National Day. I festeggiamenti sono cominciati con l’esibizione musicale dei bambini della scuola G. Puecher di Milano, che collabora con la Ong Alisei attiva nel Paese africano. Durante la cerimonia dell’alzabandiera, i ragazzi hanno intonato gli inni d’Italia e di Saõ Tomé, alla presenza del Ministro dell’Economia e della Cooperazione Internazionale del Paese, Agostinho Fernandes, e del Commissario Generale di Expo Milano 2015, Bruno Antonio Pasquino.

Da Inveruno.. all'Oktoberfest Expo

In concomitanza con la Baviera... anche Expo invita tutti a brindiare insieme con la birra per l'Oktoberfest. E lo fa con l'aiuto di Inveruno... Sì, perchè tra i principali protagonisti della giornata di oggi presso l'Esposizione Universale vi sarà anche una nota attività inverunese ormai riconosciuta non solo nel territorio.

Pagine